14 Settembre 2012

Notes, 14 settembre 2012

Tempo di lettura: < 1 minute

Il Papa in Libano (1). Il Papa oggi si reca in Libano. E il suo viaggio inizia nella festa dell’esaltazione della Santa Croce: il trionfo di Gesù sull’apparente vittoria del Male. Giorno propizio per visitare il Medio Oriente, attraversato da venti di tempesta. Benedetto XVI giunge in Libano, dove da secoli cristiani e islamici (sunniti, sciiti e drusi) convivono, nonostante momenti di tensioni e conflitti. Un modello per altri Paesi arabi dove apprendisti stregoni tentano di scatenare scontri di civiltà facendo leva sulla religione. Anche per questo abbiamo voluto pubblicare la commovente testimonianza del vescovo maronita di Batroun, monsignor Mounir Khairallah.

I cristiani, gli uomini di buona volontà di tutto il mondo seguiranno questo viaggio con trepidazione. Più che in altre occasioni, la visita del Papa rappresenta una speranza. E la speranza cristiana, diceva Papa Luciani, è aspettare qualcosa di bello dal Signore…

 

2 Novembre
Del ritornare
30 Marzo
Buona Pasqua