Mondo

24 Novembre 2022

Roger Waters: Comfortably numb 2022

Un frame del video di Comfortably Numb 2022 by Roger Waters

È di pochi giorni fa l’uscita di una “nuova” opera di Roger Waters, una stupenda rivisitazione di una delle più ascoltate canzoni dei Pink Floyd, quella Comfortably numb, uscita oltre quarant’anni fa e che tanti considerano la più bella canzone della storia del rock, anche per il meravigl... Leggi di più

23 Novembre 2022

Ucraina: prospettive di pace sopite. La parola resta alle armi

Drone Grey Eagle

Nulla di nuovo sul fronte orientale. Dopo i segnali positivi di un qualche iniziale colloquio Russia-Usa per porre fine alla guerra a Istanbul, iniziative corroborate dalle dichiarazioni di Biden e del generale Milley (che guida l'esercito americano), sembra che tutto sia andato in stallo (sulle tra... Leggi di più

21 Novembre 2022

Iran: prove di regime-change in stile Siria

Petroliera in fiamme

"L'attacco di mercoledì pomeriggio alla Pacific Zircon, una petroliera nel Golfo di Oman, di proprietà del miliardario israeliano Idan Ofer, arriva in un momento di crescenti tensioni nella regione, con Israele e Stati Uniti che hanno attribuito immediatamente la colpa all'Iran". Inizia così un a... Leggi di più

21 Novembre 2022

Ucraina: le bombe cadono a pochi metri dalla centrale atomica

Rishi Sunak e zelensky

Lo scopo del missile lanciato sulla Polonia, ormai è chiaro, era quello di impedire che le iniziative volte a cercare una soluzione alla guerra ucraina attecchiscano (Piccolenote). Abbiamo già notato come resti alquanto inspiegabile il fatto che nessuno si sia accorto che la distanza dell'impatto ... Leggi di più

21 Novembre 2022

Il triangolo Netanyahu-Erdogan-Putin apre possibilità alla pace Ucraina?

netanyahu e erdogan

Il 17 novembre Netanyahu telefonava a Recep Erdogan, un contatto storico, dal momento che i due avevano chiuso i contatti dal 2013. La telefonata aveva come scopo rinsaldare i rapporti tra i due Paesi, riaperti dopo la visita, a suo modo storica, del presidente Herzog ad Ankara (Timesofisrael). M... Leggi di più

18 Novembre 2022

I misteri del missile caduto in Polonia e la sfiducia verso Zelensky

Aereo Awacs dell'USAF

Il caso del missile caduto in Polonia è ormai chiaro: era un missile ucraino e non russo, come ormai concordano tutti. Ma restano strascichi e un alone di mistero che interpella. La prima conseguenza è che i rapporti tra Stati Uniti e Ucraina si sono un po' raffreddati a causa delle dichiarazio... Leggi di più

17 Novembre 2022

Vogliono la terza guerra mondiale?

A sinistra il trattore ribaltato dall'esplosione del missile, a destra i rottami dello stesso da cui gli esperti hanno accertato la tipologia

"L'Ucraina ha cercato di indurre la NATO a iniziare la terza guerra mondiale dopo aver bombardato accidentalmente la Polonia". Questo il titolo di un articolo di Andrew Korybko pubblicato dal Ron Paul Institute. Korybko ripercorre i fatti, cioè che un S-300 ucraino, un sistema d'arma antiaereo d... Leggi di più

16 Novembre 2022

I missili caduti in Polonia e i negoziati segreti

La stretta di mano sorridete tra Xi Jinping e Biden al G20 in Indonesia

Non è un caso che i missili piovuti in territorio polacco siano stati lanciati al termine del G-20, dove evidentemente qualcosa, nel segreto, si è mosso per eliminare i rischi di escalation, o forse, addirittura, per chiudere questa follia. Chi cercava l'escalation è stato servito. I missili d... Leggi di più

15 Novembre 2022

New York Times: l'Ucraina, un banco di prova perfetto per le armi...

Soldati ucraini si addestrano all'uso di droni

Il G-20 di Bali si è aperto con un piccolo giallo: la notizia che il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov era stato ricoverato in ospedale. Questa ha fatto il giro del mondo, senza che nessuno dei giornalisti che l'hanno rilanciata si sia premurato di accertarne la veridicità, cosa alquanto s... Leggi di più

14 Novembre 2022

L'attentato in Turchia e l'incontro Usa-Russia ad Ankara

investigatori sulla scena dell'attentato a Istambul

L'attentato avvenuto domenica in Turchia, che ha provocato sei morti e decine di feriti, ha un grande rilievo geopolitico, dato che si tratta di un colpo al cuore di una delle nazioni più importanti del mondo perché, pur facendo parte della NATO, ha dispiegato una politica estera indipendente, riu... Leggi di più