21 Novembre 2013

La strage degli innocenti che si consuma in Siria

La strage degli innocenti che si consuma in Siria Tempo di lettura: < 1 minute

«In occasione della Giornata internazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, l’organizzazione non governativa Rete siriana per i diritti umani ha diffuso ieri un rapporto dal quale risulta che dall’inizio della crisi, nel marzo del 2011, sono morti oltre dodicimila bambini, specificando che si tratta di 8.423 maschi e 3.614 femmine. Il rapporto riferisce solo i casi documentati con video, fotografie o altri tipi di prove e aggiunge che nello stesso periodo i bambini feriti sono stati oltre trecentomila». La tragica contabilità della strage di innocenti che si consuma in Siria è stata pubblicata sull’Osservatore romano del 22 novembre.