Letture

18 Agosto 2014

Il Papa, la Cortina di bambù e le aperture della Cina

Il Papa, la Cortina di bambù e le aperture della Cina

Con il viaggio in Corea del Sud, papa Francesco ha voluto dimostrare l'interesse che riveste l'Asia per la Chiesa. Infatti questa visita, benché svolta in una nazione, ha avuto come orizzonte l'intero continente, in particolare la Cina, alla quale il Papa non ha mai fatto mistero di guardare con ... Leggi di più

8 Agosto 2014

Default Argentina: se i fondi avvoltoio scommettono sul fallimento

Default Argentina: se i fondi avvoltoio scommettono sul fallimento

Annunciato o meno, è dafault tecnico per l’Argentina, il secondo in tredici anni. Come si è arrivati a questa situazione? L’Argentina avrebbe dovuto pagare ad alcuni fondi di investimento, entro la mezzanotte del 30 luglio, gli interessi dovuti sui titoli di Stato argentini da loro posseduti,... Leggi di più

4 Agosto 2014

Ucraina: la guerra occulta

Ucraina: la guerra occulta

La ripresa, con escalation, del conflitto israelo-palestinese ha affievolito il cono di luce dei media sulle ostilità in atto nell’Est Ucraina, ma son bombe e vittime innocenti anche lì. Ormai da mesi è guerra aperta tra le truppe di Kiev e i separatisti filorussi nelle regioni orientali, che l... Leggi di più

28 Luglio 2014

Chi compra il petrolio dei terroristi?

Chi compra il petrolio dei terroristi?

Da tempo le monarchie del Golfo, e altri, finanziano i gruppi armati che insanguinano la Siria e altri Paesi arabi. Tra questi gruppi si è messo in grande evidenza, per la sua assertività, l’Is, lo Stato Islamico dell’Iraq e del Levante che alcuni mesi fa ha conquistato parte dell’Iraq e si ... Leggi di più

7 Luglio 2014

Il crocifisso "umile" e "bello" di Michelangelo

Il crocifisso "umile" e "bello" di Michelangelo

Il crocifisso perduto di Michelangelo Buonarroti. L'unico che abbia mai fatto (anche se c'è querelle sull'attribuzione, invero difficile, di un altro, molto piccolo). Di questa opera giovanile di Michelangelo ne parlava il Vasari, spiegando che l'artista l'aveva realizzato per il convento del Sant... Leggi di più

12 Giugno 2014

Sant'Antonio da Padova e la dolcezza della fede

Sant'Antonio da Padova e la dolcezza della fede

Don Giacomo Tantardini era molto devoto a sant'Antonio da Padova. Si recava spesso nella Basilica del Santo a pregarlo. Una devozione che ha attraversato la sua vita, conforto e letizia di giorni e di tempi. Che ha voluto condividere con i suoi amici. Oggi, che è la festa del santo, pubblichiamo un... Leggi di più

4 Giugno 2014

Il caso Moro e gli infiltrati dei servizi nelle brigate rosse

Il caso Moro e gli infiltrati dei servizi nelle brigate rosse

Difficile dire cose nuove sul caso Moro, la tragedia che ha cambiato l'Italia nel profondo e che resta snodo centrale della storia del nostro Paese, anche recente (è nota l'assidua frequentazione del presidente del consiglio italiano Matteo Renzi con Michael Ledeen, uomo della Nato la cui storia... Leggi di più

14 Maggio 2014

Il Laterano, il Salvatore e i poveri di Roma

Il Laterano, il Salvatore e i poveri di Roma

Al Laterano, il fulcro attorno al quale ruota parte importante della storia della Chiesa di Roma, carità e arte si fondono nell’immagine di Cristo Salvatore del mondo. La storia parte da lontano, esattamente dalla prima metà IV secolo: la  basilica lateranense, madre di tutte le chiese di Roma... Leggi di più

30 Aprile 2014

Di Papi e santi

Di Papi e santi

Facendo un'eccezione a quanto avevamo stabilito, abbiamo deciso di trattare della canonizzazione di Giovanni Paolo II e Giovanni XXIII. Per simpatia verso l'autore dell'articolo e perché dice cose interessanti, pubblichiamo un ampio stralcio di un commento di Lorenzo Biondi apparso su Europaquotidi... Leggi di più

18 Aprile 2014

La madre dolorosa e il poeta dalla «testa stellata»: la Pietà di Guillaume Apollinaire

La madre dolorosa e il poeta dalla «testa stellata»: la Pietà di Guillaume Apollinaire

Quando nell'agosto del 1918 Guillaume Apollinaire vergò per l'ultima volta il manoscritto di Couleur Du Temps, doveva già sentire dentro la propria carne l'avvicinarsi della fine. Ed è evidente dal tema del basso continuo – «Addio addio Tutto deve morire» – su cui poggia l'esile costruzione... Leggi di più