28 Gennaio 2013

Il Papa e il senso cristiano del carpe diem

Il Papa e il senso cristiano del carpe diem Tempo di lettura: < 1 minute

«Ogni momento può divenire un “oggi” propizio per la nostra conversione. Ogni giorno (kathēmeran) può diventare l’oggi salvifico, perché la salvezza è storia che continua per la Chiesa e per ciascun discepolo di Cristo. Questo è il senso cristiano del “carpe diem“: cogli l’oggi in cui Dio ti chiama per donarti la salvezza!
La Vergine Maria sia sempre il nostro modello e la nostra guida nel saper riconoscere e accogliere, ogni giorno della nostra vita, la presenza di Dio, Salvatore nostro e di tutta l’umanità». Così il Papa alla recita dell’Angelus del 27 gennaio.

 

 

Integrale