paginadue

22 Dicembre 2020

Vaccini: un miracolo per Big Pharma

"...da quando l'industria farmaceutica è intervenuta con i vaccini, sembra che anni e anni di pessima reputazione si stiano dissolvendo. L'anno scorso, il sondaggio Gallup  classificava l'industria farmaceutica come la più antipatica in America, al di sotto sia delle grandi

21 Dicembre 2020

Pandemia: per le grandi aziende è stata una cuccagna

"Le grandi imprese, salvo poche eccezioni, stanno vivendo un anno molto diverso dalla maggior parte del Paese. Tra aprile e settembre, uno dei periodi economici più tumultuosi della storia moderna, 45 delle 50 società statunitensi di maggior valore quotate in borsa hanno

19 Dicembre 2020

Il Covid-19 e la poliomielite, un confronto istruttivo (3)

Il vaccino della poliomielite scoperto da Jonas Salk, costituito da virus uccisi, stimolava la produzione di anticorpi e preveniva le complicazioni neurologiche della malattia, ma non era in grado di evitare il contagio iniziale. Inoltre, doveva essere somministrato

18 Dicembre 2020

La pandemia della bolla, per Tremonti occorre un vaccino politico

Giulio Tremonti scrive un pezzo sul Corriere della Sera  del 15 dicembre, ripreso da Dagospia, per suggerire un paragone fra la Francia del 1720 e l'odierna situazione mondiale. Due le coincidenze che suggestionano, per usare la sua definizione: una terribile pandemia e una

16 Dicembre 2020

Il Covid-19 e la poliomielite, un confronto istruttivo (2)

Nonostante Jonas Salk venga spesso identificato come l’inventore del primo vaccino antipolio, dobbiamo ad Albert Sabin l’eradicazione della polio raggiunta in gran parte del mondo. Sabin, nato nel ghetto ebraico di Bialystock (nell’odierna Polonia) il 26 agosto 1906 con

14 Dicembre 2020

Il Covid-19 e la poliomielite, un confronto istruttivo (1)

In tempi di Covid-19, e di relativi vaccini, val la pena ripercorrere la storia del vaccino della poliomielite, uno dei più grandi successi della medicina moderna, una storia che presenta forti analogie con quanto sta avvenendo.  Anche allora si ebbe una sorta di guerra

9 Dicembre 2020

La Cina rilancia e accende un "Sole artificiale"

Il 4 dicembre la Cina ha messo in funzione il suo nuovo ‘sole artificiale’ – un impianto con “reattori a fusione nucleare che funziona a una temperatura 10 volte superiore a quella del sole”, riporta il South China Morning Post. Si tratta di un altro passo avanti