paginadue

23 Marzo 2022

Yemen e Afghanistan: il silenzio che uccide

"Mentre il mondo osserva con l'indifferenza solita, lo Yemen deve affrontare una potenziale situazione simile a una carestia. Secondo le agenzie delle Nazioni Unite che valutano la situazione, da 31.000 persone che quest'anno rischiano di morire di fame, è probabile che il

14 Marzo 2022

Nessuna informazione sulla macelleria dello Yemen...

Mentre i media ci inondano di immagini drammatiche provenienti dall'Ucraina, resta un assordante silenzio sulla guerra più dimenticata degli ultimi anni, quella dello Yemen, dove Emirati arabi e Arabia Saudita, armati di bombe, missili e jet  (e l'intelligence) Made in Usa

31 Dicembre 2021

Anche una mano britannica nell'omicidio di Rasputin

[Lunga lettura] Nella storia russa è difficile trovare una figura più controversa e misteriosa di Grigory Rasputin . I suoi ammiratori lo reputavano un santo, per i suoi avversari era l'ennesimo truffatore intrufolatosi nella corte reale. Sulla misteriosa morte dell'arcinoto

9 Novembre 2021

I social utilizzano la rabbia degli utenti per alimentare il sistema

Lo scorso settembre il Wall Street Journal ha pubblicato una serie di documenti, noti con il nome di Facebook Files, che rivelano come Facebook fosse da tempo a conoscenza del pericolo che Instagram rappresenta per gli adolescenti, soprattutto per le ragazze.

A rincarare la

3 Agosto 2021

Far-Web senza regole, tranne che per le fake news

«La mattina in cui ha deciso di ingerire il nitrito di sodio era collegato in chat con una decina di altri ragazzi che l’hanno sostenuto nella sua scelta». Matteo Cecconi, 18 anni, è morto così lo scorso aprile. Prima chiedendo consigli su come avrebbe potuto togliersi la

28 Luglio 2021

L'ossessione della purezza e il licenziamento di Kobayashi

"Non avete anche voi l'impressione che l'ossessione della purezza (puritanesimo, appunto) stia facendo uscire di senno il mondo? Che fine ha fatto il 'chi è senza peccato scagli la prima pietra?'". Così Michele Serra termina il suo articolo su Repubblica dedicato a Kentaro

6 Luglio 2021

Covid-19: mutazione indiana, anzi no...variante Delta

«È possibile che la variante Delta diventi dominante anche in Italia. Ma non bisogna spaventarsi sebbene sia più contagiosa. Il processo evolutivo di un virus pandemico consiste nell’adattarsi sempre di più alla specie ospite e non nel diventare più virulento, pena la sua