musical box

11 Novembre 2020

I Won't Back Down, Jonny Cash

“Non mi tiro indietro”, questo è il messaggio, ripetuto più volte con forza. Voce e chitarra, niente di più semplice. E la voce che canta è ferma, sicura, autorevole, ed è quella di uno dei grandi della musica americana, Jonny Cash. Sentita tantissime volte, la

3 Novembre 2020

Keith Jarrett, The Koln Concert part I (1975)

Keith Jarrett, uno dei più grandi musicisti degli ultimi anni, ha recentemente dichiarato al New York Times: "Non so cosa mi porterà il futuro. Quello che posso dire ora è che non sono un pianista". Jarret ha 75 anni ed ha avuto due ictus; non può più suonare. Ci riesce

13 Agosto 2020

Nash: Teach your children. Gaber: Non insegnate ai bambini...

Che fare quindi? Ci vorrebbe il sorriso di un moderno emoticon per commentare l’accostamento di queste due canzoni così famose e così diverse. Angloamericana l’una, italiana l’altra.  Nash e la guerra Siamo nel 1970, in piena guerra del Vietnam (oltre 100.000

20 Luglio 2020

I Rimedi di Gabriella Ferri

"So' stato carcerato pe'n capriccio": inizia così un anonimo stornello romanesco d’altri tempi. Tempi passati eppure un po' attuali, dato che parla di “stare dentro”, per indicare la pena "der capriccio", condizione che, mutatis mutandis, è stata nostra per mesi nei

18 Maggio 2020

Natale a Pavana, l'inedito di Guccini

Francesco Guccini, cantante dal 1964, ha da pochi mesi pubblicato un nuovo disco, "Note di viaggio", dove sono raccolte alcune sue canzoni, forse tra le più belle, cantate da altri. Una sola di queste, "Natale a Pàvana", è cantata da lui. Non succedeva da diversi anni. A

17 Marzo 2020

Guadalupe, Gretchen Peters & Tom Russell

Guadalupe, Gretchen Peters & Tom Russell

Sto allungando le braccia verso di te stasera. Signore, la mia povertà è reale, vera, prego che le Sue rose piovano su di me.

 

Ma chi sono io per dubitare di questi misteri

guarito in secoli di sangue e fumo di

30 Settembre 2019

Charles Aznavour, «le chansonnier» del mondo

Il 1° ottobre ricorre un anno dalla morte di Charles Aznavour, il cantautore parigino di origini armene che ha saputo farsi amare grazie alla sua costante dedizione e alla sua capacità di cantare in ben sette lingue differenti, conquistandosi il titolo di padre degli