Mondo

24 Febbraio 2021

L'assalto al Campidoglio e le falle della Sicurezza Usa

L'assalto al Campidoglio non fu un'azione spontanea, ma pianificata e coordinata. A rivelare l'ovvio, ma non tanto, è stato l'ex capo della polizia del Campidoglio Steven Sund, interpellato dalla Commissione per la Sicurezza interna del Senato che sta indagando sugli

23 Febbraio 2021

In morte di un ambasciatore

L'assassinio dell'ambasciatore italiano presso la Repubblica democratica del Congo, Luca Attanasio, del carabiniere di scorta Vittorio Iacovacci e dell'autista  Mustapha Milambo, hanno riportato sotto la luce dei riflettori il dramma che si consuma in quel lontano Paese

20 Febbraio 2021

Inizia il dialogo con Usa-Iran e Biden telefona a Netanyahu

Gli Stati Uniti avviano il dialogo con l'Iran per ripristinare l'accordo sul nucleare (JPCOA) e, in parallelo, Biden telefona a Netanyahu, dopo un lungo, assordante, silenzio. Due vicende che rimandano l'una all'altra. Anzitutto l'Iran: gli Usa hanno compiuto due passi

19 Febbraio 2021

NYT: la guerra infinita tramite sanzioni

"È giunto il momento", ha promesso Joe Biden lo scorso anno, "di porre fine alle guerre infinite". Dichiarazione ripresa da Peter Beinart sul New York Times del 15 febbraio per una precisazione: la definizione di guerra fin qui utilizzata è troppo ristretta. Infatti, accanto

18 Febbraio 2021

Usa: la guerra al Texas e ai suoi petrolieri

La guerra civile americana, che vede democratici e conservatori mai così conflittuali, con l'establishment che ha scelto i primi per sbarazzarsi di Trump, si è aperta nella variante texana. Come recita il titolo del Washington Times, sembra che la nuova amministrazione

18 Febbraio 2021

Il discorso di Draghi al Senato della Repubblica italiana

Il discorso di Draghi ha certo peso, anche perché tenuto al Senato, che nonostante tutto riecheggia i fasti del Senato romano. Memore delle critiche di cui è stato fatto segno il suo discorso della scorsa estate, ripreso integralmente - a mo' di oracolo - da quasi tutti i

17 Febbraio 2021

Usa: l'apertura all'Iran e la stabilità strategica con Cina e Russia

L'intervista del nuovo Segretario di Stato Usa Tony Blinken a Npr riserva qualche sorpresa. Anzitutto sull'Iran e sul trattato riguardante il nucleare. Blinken ha ribadito ciò che era noto, ma che viene ignorato dai tanti report che alimentano la psicosi della "minaccia