Mondo

23 Marzo 2021

Abraham Yehoshua e la variante di Gerusalemme

Leggere Abraham B. Yehoshua è sempre confortante. Scrittore israeliano da sempre ingaggiato nella lotta - ché di questo si tratta - per trovare una soluzione al conflitto tra israeliani e palestinesi, ha inviato una sua riflessione su InsideOver che è anche accorato e

22 Marzo 2021

Il vertice Usa-Cina e la visita di Lavrov a Pechino

Il vertice sino-americano di Anchorage, in Alaska, ha avuto un risultato minimo, ma non per questo trascurabile, anzi. Presenti al vertice per gli Stati Uniti il Capo del Dipartimento di Stato, Antony Blinken, e il Consigliere per la Sicurezza nazionale Usa, Jake Sullivan;

19 Marzo 2021

Usa: i malumori della sinistra dem verso Biden

La sinistra del Partito democratico inizia a essere delusa da Biden, ha scritto il New York Times. La sua politica estera non collima con quanto questa sperava. Se ha accolto con favore la decisione di chiudere il sostegno Usa alla guerra in Yemen, finora peraltro senza alcun

18 Marzo 2021

L'intervista a Biden e il giornalista killer

Ha scioccato il mondo l'intervista rilasciata da Joe Biden al giornalista di ABC George Stephanopoulos che a un certo punto ha chiesto: "Lei conosce Vladimir Putin. Pensa che sia un killer?". Domanda cui il presidente ha risposto: "Mhm, mhm... lo penso". Quesito a trabocchetto e

18 Marzo 2021

La guerra dei vaccini: AstraZeneca ancora sotto attacco

"Il 29 gennaio scorso Emmanuel Macron si lascia sfuggire una delle affermazioni potenzialmente più impegnative della sua intera carriera politica. Esistono 'poche informazioni' sul vaccino AstraZeneca, dice il presidente francese. E aggiunge: 'Pensiamo che per le persone di

17 Marzo 2021

Bahrein: la repressione che si consuma nel silenzio

"Gli occhi del mondo rimangono fissi sull'Ucraina, dove la Russia ha annesso la Crimea e sta rafforzando le sue forze militari lungo il confine orientale dell'Ucraina. Perso nella coscienza pubblica è un'altra incursione recente e in corso dopo una massiccia rivolta

17 Marzo 2021

Dieci anni di guerra in Siria. La vergognosa nota della Ue

Sono dieci anni dall'inizio del conflitto in Siria. il Paese è disastrato, con milioni di sfollati e rifugiati, diviso in tre parti: la zona controllata da Damasco, l'area controllata dai curdi, e di fatto dagli americani ai quali sono subalterni, e l'enclave in mano ad al