Mondo

20 Aprile 2021

Assalto al Campidoglio: crollano le Fake news sulla morte di Sicknick

L'agente di polizia Brian Sicknick non fu ucciso durante l'assalto di Capitol Hill, ma è morto di morte naturale, a causa di un ictus. Questo il responso del medico legale, arrivato solo ieri, a distanza notevole da quel drammatico 6 gennaio 2021. La notizia è passata quasi

19 Aprile 2021

Il fallito golpe in Bielorussia e l'assassinio fallito di Rául Castro

Fallito un tentativo di colpo di Stato in Bielorussia, sventato dalla Sicurezza bielorussa e dall'intelligence russa. A rivelare la trama, il leader bielorusso Aljaksandr Lukašėnka e l'intelligence di Mosca, ma a confermarlo, in maniera ufficiale, il portavoce del Cremlino

17 Aprile 2021

Gli Usa devono smettere di sostenere l'avventurismo degli alleati

L'attacco israeliano al sito nucleare iraniano di Natanz ha suscitato preoccupazioni in America, dal momento che rischia di far deragliare il dialogo con Teheran intavolato a Vienna dall'amministrazione Biden. Ne scrive sul National Interest Alexander Langlois, il quale

16 Aprile 2021

Biden sta cercando di evitare la Terza Guerra mondiale...

L'America ha varato nuove sanzioni contro la Russia, più gravi delle precedenti, perché dirette a minare la possibilità di Mosca di partecipare dell'economia globale (New York Times), da cui un irrigidimento maggiore della controparte, in genere usa a far spallucce alle

15 Aprile 2021

Il dittatore e il Drago

La battuta di Draghi su Erdogan "dittatore" ha fatto il giro del mondo. Tanto da essere riportata sul New York Times, in un pezzo agiografico per il nostro presidente del Consiglio, che si appresta a "fare dell'Italia una forza nel continente come non lo era da

14 Aprile 2021

Biden propone a Putin un summit

Biden ha ha tenuto una conversazione telefonica con Putin nella quale ha proposto un incontro in un Paese terzo per affrontare le tante controversie in corso. Così nel comunicato del Cremlino: "I due presidenti hanno espresso la volontà di continuare il dialogo sulle aree

13 Aprile 2021

Netanyahu sta portando al parossismo lo scontro con l'Iran

Netanyhu potrebbe scatenare una guerra per conservare il potere. Questo il dubbio esposto su Haaretz da Yossi Verter, che riferisce le preoccupazioni degli ambiti della Difesa israeliana, i quali stanno "perdendo il sonno" a causa di tale rovello. Netanyahu, scrive Verter, in