Mondo

19 Giugno 2021

Presidenziali Iran: vince la destra, ma l'accordo con gli Usa si fa

Ebrahim Raisi sarà il prossimo presidente iraniano. Tale l'esito scontato delle votazioni che si sono svolte in questi giorni, dato che Raisi era appoggiato tacitamente dall'ayatollah Ali Khamenei e che i suoi sfidanti avevano poca benzina nel motore. Raisi è espressione

17 Giugno 2021

Biden - Putin: barlumi di speranza

L'atteso incontro tra Putin e Biden è andato bene. Così sul Wp: "Date le basse aspettative [...] Putin e Biden sono usciti dagli incontri con una piacevole sorpresa: progressi incrementali su una manciata di questioni". Così sul Nyt: "Nonostante i leader abbiano conservato

16 Giugno 2021

La Nato, l'alleanza militare che si è fatta religione

Interessante l'articolo di Jon Schwarz su The Intercept che ripercorre la storia della Nato e riflette sulla sua attualità. Il cronista ricorda che essa nacque in tutta fretta dopo la Seconda guerra mondiale, nel 1949, in un momento in cui l'Europa era distrutta e "il potere

15 Giugno 2021

L'intervista di Sergio Romano e la competizione Usa-Cina

Tutta da leggere l'intervista di Sergio Romano a Libero, che descrive il cambiamento avvenuto negli Stati Uniti, da un presidente isolazionista, e per questo non ostile all'integrazione europea, a un imperatore che intende ripristinare l'egemonia Usa nel mondo. L'intervista di

14 Giugno 2021

Israele ha un nuovo governo. Chiude la monarchia di Netanyahu

il nuovo governo, guidato da Naftali Bennett, ha ottenuto il voto di fiducia. Nessuna sorpresa dell'ultima ora, nonostante le terribili pressioni sui membri della sua coalizione. La lunga transizione è finita, Netanyahu è fuori, dopo dodici anni di regno ininterrotto,

12 Giugno 2021

Il G-7 sfida la Cina... e gli Usa rassicurano Pechino

"Il G7 di Biden, tradotto: tutti contro la Cina". Questo il titolo di un articolo del Foglio che sintetizza perfettamente quanto si sta consumando al vertice dei sedicenti Grandi,  che tali non son più da quando il baricentro del mondo si è spostato verso l'Asia. Al di là

11 Giugno 2021

Biden in Europa, poi da Putin ed Erdogan

"L'America è tornata". Così Biden prima di intraprendere il suo primo viaggio al di fuori degli Stati Uniti, che lo vedrà incontrare, dopo il premier britannico, i leader dell'Unione europea, Vladimir Putin, Recep Erdogan, e lo porterà a presenziare il vertice Nato. La