15 Luglio 2013

Il Nyt: "Il porto di Latakia bombardato da aerei israeliani"

Tempo di lettura: < 1 minute

Missili antinave di matrice russa sarebbero stati colpiti il 5 luglio da Israele nel deposito vicino al porto siriano di Latakia; un attacco aereo, quello israeliano, che sarebbe stato coordinato assieme agli Stati Uniti. La notizia, non confermata da Israele, è apparsa sul New York Times.

E Latakia, nello stesso giorno, sarebbe stata teatro anche di un altro attacco: una serie di esplosioni avrebbero devastato i magazzini militari nei quali erano custoditi i missili Yakhont P-800, sempre di produzione russa. Se tale notizia venisse confermata, fa notare il quotidiano newyorkese, si tratterebbe del quarto attacco aereo israeliano.