Mondo
6 Ottobre 2021

Il cerchio si stringe su Facebook

Dopo gli scandali, il blackout, Facebook sta affrontando il momento più critico della sua storia e forse si avvia alla fine. L'amministrazione Biden, che aveva tenuto particolarmente d'occhio da tempo le Big Tech anche con leggi che, in teoria, dovrebbero limitarne lo strapotere, aveva messo da tempo il colosso di Mark Zuckerberg nel mirino. A dargli una mano il Wall

Mondo
5 Ottobre 2021

Il dialogo tra Iran e Arabia saudita e la distensione siro-giordana

Due buone notizie dal Medio oriente: l'Iran ha annunciato che proseguono positivamente i colloqui con l'Arabia Saudita e il re di Giordania Abdullah ha tenuto una conversazione telefonica con il presidente Assad, la prima dall'inizio del lungo conflitto siriano. Al tempo avevamo dato notizia di una ripresa dei rapporti tra Teheran e Riad, dopo la lunga crisi che ha visto

Mondo
4 Ottobre 2021

La svolta green sta portando le masse alla canna del gas?

Il mondo è stato investito da una grave crisi. Il collasso energetico che ha investito la Gran Bretagna e quello cinese, dove intere aree urbane si sono oscurate, è solo un sintomo di una patologia più generale, che vede alzarsi i prezzi dell'energia in tutto il mondo. Uno sviluppo che ha ricadute non solo sulle bollette del gas, ma anche - come spiega il New York Times

Mondo
4 Ottobre 2021

Italia: il collasso della Politica e la profezia di Moro

"Sia Salvini che Conte non riescono proprio a ficcarsi nella testa che mettersi contro l’establishment, nazionale ed europeo, non poteva non condurre ad aprire qualche armadio e buttare all’aria i vari scheletri". Inizia così una nota di Dagospia dedicata alle inchieste giudiziarie (caso Morisi, caso Di Donna) che stanno tirando giù i due leader politici.

Operazione che

Mondo
30 Settembre 2021

G-20 per l'Afghanistan: il mondo ignora l'annuncio di Draghi

"Si terrà mercoledì 12 ottobre un incontro straordinario del G-20, cioè una delle più importanti economie del mondo, per parlare sull'Afghanistan. Lo ha detto mercoledì il presidente del Consiglio Mario Draghi". Così la Reuters del 29 settembre delle ore 18.21, un comunicato che abbiamo riportato per intero per evidenziarne la stringatezza. La notizia è stata battuta

Mondo
30 Settembre 2021

USA: comitato FDA contrario alla terza dose di vaccino per gli under 65

Il comitato consultivo della Federal Drug Administration, l'ente americano chiamato a regolamentare alimenti e farmaci, dopo 8 ore di meeting (qui il video integrale),  ha votato quasi all'unanimità (16-2) contro il programma di vaccinazione di richiamo COVID-19 proposto dall'amministrazione americana, di cui è alfiere il dottor Fauci (CNBC). I membri del comitato

Mondo
29 Settembre 2021

Xi, Biden e l'accordo per liberare la Meng di Huawei

Il rilascio di Meng Wanzhou, direttrice finanziaria di Huawei, avvenuto la settimana scorsa, ha implicazioni di certa rilevanza. La signora Meng, figlia del fondatore della Huawei, la società tecnologica di punta di Pechino, era stata arrestata nel dicembre del 2018 a Vancouver, Canada, inseguita da un mandato di cattura emesso da un tribunale americano. Un'iniziativa

Mondo
28 Settembre 2021

Macron: occorre rimodulare il rapporto con gli Usa

Discorso a suo modo storico, quello di Emmanuel Macron, dato che mai fino a ora un Capo di governo europeo, e il presidente francese lo è de facto, ha messo in discussione il rapporto con gli Stati Uniti in maniera così esplicita. Non una presa di distanza, ovviamente, ma una rimodulazione di tale rapporto, argomentata in maniera impeccabile nella sostanza. Lo riportiamo,

Mondo
28 Settembre 2021

La fine ingloriosa dell'era Merkel, l'ovvia vittoria di Scholz

L'era della Merkel si chiude con la vittoria del socialdemocratico Olaf Scholz, dopo sedici anni nei quali la Cancelliera ha guidato il suo Paese con l'obiettivo di portare a compimento la Grande Germania, prospettiva iniziata con la riunificazione tedesca e proseguita con l'aggiogamento di parte dell'Europa dell'Est, distaccatasi dall'influenza russa, e del resto del

Mondo
27 Settembre 2021

Covid-19: quando negli Usa si è giocato con il fuoco

La querelle sull'origini del Covid-19 data oramai quasi due anni e durerà tempo, in un'alternanza di rivelazioni e smentite. Il nodo della contesa è noto: alla tesi che vuole si tratti di un virus naturale, si oppone quella della sua creazione in laboratorio, cosa che sarebbe avvenuta nel biolab di Wuhan, in Cina. Meno diffusa, l'ipotesi che tale artifizio possa essersi