10 Maggio 2013

Pakistan, rapito al comizio il figlio dell'ex premier Gilani

Tempo di lettura: < 1 minute

Sono arrivati sotto il palco, hanno sparato sulla scorta e hanno rapito Ali Hyder Gilani, figlio dell’ex premier pakistano, astro nascente del Pakistan people party, accreditato alla vittoria nelle elezioni che si terranno domani. Il crimine è stato addebitato ai soliti talebani. Non c’è pace per il Pakistan, dove la campagna elettorale è stata contrassegnata da un centinaio di delitti a sfondo politico.

Il Pakistan è lontano, ma quel che accadrà in questo Paese avrà ripercussioni importanti in Asia e nel mondo. Così anche questo ennesimo delitto desta preoccupazione ben al di là del Paese asiatico.