17 Aprile 2013

Motus animae

Tempo di lettura: < 1 minute

 

Dal 17 aprile al 19 maggio, Renato Cerisola espone sue foto a Milano (titolo E-Motion: motus animae). Pubblichiamo la presentazione della mostra fotografica.

 

 

Nel corpo di lavoro E-Motion: Motus Animae’ Renato Cerisola pratica una sicura e libera interpretazione di ciò che è sottoposto al suo sguardo ricomponendo con intensa espressività lo spazio osservato e rielaborando variazioni di luce, il mutare di linee, l’associarsi di colori e forme in nuove prospettive visive.

Affermato professionista nel campo della fotografia, l’autore mette qui in gioco una tecnica originale e uno stile mai sperimentato, generando un nuovo linguaggio ed offrendo allo spettatore visioni che linguisticamente hanno un’innegabile apparenza pittorica ma che sono rigorosamente ottenute con scatti fotografici tout-court. Senza alcuna rielaborazione digitale o cromatica dell’immagine e senza forzatura nella tecnica di stampa. Con movimenti di macchina finemente cercati in fase di ripresa, l’autore dà vita ad immagini che nascono dalla naturale disposizione a una lettura sensibile del dato reale quanto dalla volontà di comunicare anche aspetti legati alla sfera soggettiva.

Una ricerca che mette in atto una reinterpretazione consapevole dell’evidenza visiva dei soggetti fotografati, luoghi urbani o naturali che siano. Opere in cui forme, colore e movimento sono riportati allo spettatore in una nuova dimensione che affonda la propria espressività nel dominio della pura percezione.

 

La mostra è ospitata da Spazio Tadini, via Niccolò Jommelli, 24.

14 Dicembre
In attesa