6 Aprile 2013

Marò, rapporto degli 007 indiani L'inchiesta riparte da zero

Tempo di lettura: < 1 minute

L’agenzia nazionale di intelligence (Nia) indiana ha predisposto un rapporto preliminare consegnato al Tribunale speciale di New Delhi. Di fatto, questo passaggio azzera l’inchiesta precedente e ne apre un’altra, sempre in territorio indiano, ma forse con qualche garanzia in più per i due militari italiani accusati di omicidio per aver ucciso due pescatori indiani scambiati per pirati.