8 Gennaio 2013

Obama sceglie due fedelissimi per la Difesa e i servizi segreti

Tempo di lettura: < 1 minute

L’ex consigliere per l’antiterrorismo John Brennan diventerà capo della Cia, orfana del generale David Petraeus caduto su uno scandalo sentimentale subito dopo la rielezione di Obama. Brennan è uomo di fiducia di Obama, cosa che consentirà al presidente un rapporto più diretto con l’intelligence. Alla Difesa, invece, Obama ha scelto il repubblicano Chuck Hagel. Eroe del Vietnam, era entrato in rotta di collisione con l’amministrazione Bush jr. per la scelta di attaccare l’Iraq di Saddam Hussein. Hagel non è quindi un uomo della “cerchia” obamiana, ma col presidente condivide la linea della trattativa nei confronti dell’Iran e la disponibilità a dialogare con gruppi come Hamas, il movimento che controlla la Striscia di Gaza.