20 Dicembre 2012

Notes, 20 dicembre 2012

Tempo di lettura: < 1 minute

Stragi di innocenti (2). Piace segnalare l’articolo pubblicato da Lorenzo Biondi su Spiragli, per la rara intelligenza e l’attualità. Non ho trovato altrove articoli così interessanti riguardo la strage di Newtown. Un onore poterlo pubblicare su questo piccolo sito.

Per quanto riguarda certi fermenti apocalittici, a volte fanno sorridere, a volte no. A Newtown no.

Parla dei prepper, l’articolo di Biondi, di quelli che si preparano al ritorno del Signore in angosciosa attesa. Un esoterismo solo apparentemente d’accatto e più diffuso di quanto sembri, come d’altronde accenna anche l’articolo.

Accade perché si snatura la dottrina, si va oltre, e non si rimane alla rivelazione di Gesù e al suo Evangelo (che poi sarebbe la Buona Novella, non una cosa spaventosa).

Infatti, basta “rimanere” al Vangelo, quando Gesù spiega ai suoi: «Quanto a quel giorno e a quell’ora, però, nessuno lo sa, neanche gli angeli del cielo e neppure il Figlio, ma solo il Padre».

E se non lo sa Gesù, figuriamoci i prepper, i Maya, o quanti alimentano e usano queste follie per il proprio potere. (vedi articolo della sezione Mondo del 15 dicembre sull’Apocalisse).

13 Agosto
Buone vacanze
2 Novembre
Del ritornare
30 Marzo
Buona Pasqua