28 Novembre 2012

Egitto, la piazza sfida Morsi; un morto e decine di feriti

Tempo di lettura: < 1 minute

Torna la folla a piazza Tahir, luogo simbolo della primavera araba. A protestare contro i nuovi poteri assunti dal presidente Mohamed Morsi sono i sostenitori dell’opposizione, una galassia che va dai liberali ai nasseriani, ma anche la gente comune, espressione della cosiddetta società civile.

Proteste anche in altre città egiziane. Per l’Egitto si annuncia un periodo nervoso.