19 Novembre 2012

Raid su Gaza, strage di bambini

Tempo di lettura: < 1 minute

Israele continua a bombardare e da Gaza continua il lancio di razzi. Almeno venti vittime nella Striscia, di cui metà donne e bambini. Obiettivi dei raid aerei, oltre alle installazioni dei razzi, anche le antenne dei media palestinesi (secondo i militari israeliani  sarebbero usate a fini bellici; e, in effetti, le immagini di morti e devastazioni nella Striscia sono l’arma più potente di Hamas). Ma i missili, in teoria ordigni “intelligenti” (qualifica alquanto inappropriata), piovono anche sulle case.

Non ci dilunghiamo oltre su questo tragico conflitto, rimandando all’articolo pubblicato nella rubrica “Spiragli”.