16 Novembre 2012

Un giorno di guerra tra Gaza e Israele. Missili su Tel Aviv

Tempo di lettura: < 1 minute

Bombardamenti sulla Striscia di Gaza da parte dell’aviazione israeliana: diciannove palestinesi uccisi, tra cui diversi bambini. Da Gaza prosegue il lancio di missili contro le città israeliane che hanno colpito una casa uccidendo tre civili. In serata, missili anche contro Tel Aviv, non accadeva dalla guerra del Golfo. Insomma, una giornata di guerra, che prelude ad altre giornate ancora più tragiche.

L’Egitto ha condannato duramente l’aggressione israeliana e il presidente Morsi si è recato in Israele per tentare un’impossibile mediazione, mentre si avvicina sempre più l’invasione della Striscia da parte delle truppe di Tsahal, che porterebbe in breve a un aumento esponenziale del numero delle vittime.

Il fuoco divampa.