29 Luglio 2015

Notes, 29 luglio 2015

Tempo di lettura: 2 minuti

musicaAmici. Un amico si aggiunge a Piccolenote. E arricchisce il nostro sito di una rubrica nuova dedicata alla musica, alla quale abbiamo dato il nome Accordi. Un modo anche per alleggerire il sito, che purtroppo deve dar conto di tante disgrazie e crimini del mondo (né potrebbe essere altrimenti in questo drammatico momento). Una leggerezza che però non va a discapito della profondità, dato che Claudio Perini, questo il nome del nostro nuovo collaboratore, la musica la conosce bene e ha intelligenza nel parlarne. Claudio è musicista e copywriter, suona in Tv, nei locali, per strada, come dice di sé, ma è anche compositore (e delle sue musiche mi sono servito per alcuni video pubblicati).

Non sarà, sembra (e spero), l’unico a scrivere sulla nuova sezione musicale, ma se non avesse accettato con entusiasmo l’idea la rubrica non sarebbe mai nata. Quindi non posso che essergli grato, anche perché il fatto che il sito si muova e cresca di contenuti è un indice che si tratta di una realtà viva.

«Quello che mi emoziona di più è ancora sedermi davanti al foglio bianco senza sapere cosa accadrà»: descrive così la sua creatività Claudio. Frase che piace riportare, ché in fondo la vita è un foglio bianco che attende di essere riempito; ed è bello quando a riempirlo con il suo tocco gentile è il Signore. L’emozione dell’attesa allora si trasforma in meraviglia e gratitudine per quel che Lui fa nella nostra vita, a volte, anzi tanto spesso, nonostante le nostre povere miserie.

Nota a margine. Ringraziando quanti hanno aderito alla colletta per comprare due furgoni-cisterna per l’assetata popolazione di Aleppo, diamo notizia che questi sono stati comprati. La sottoscrizione, ci dicono i nostri amici dell’associazione aiutiamo la Siria adesso! Aiulas, ha superato le aspettative. I furgoni sono stati acquistati e in più trenta famiglie povere della città, scelte dai sacerdoti locali tra le più bisognose, avranno delle cisterne che gli consentiranno di affrontare meglio la situazione critica nella quale versano. Presto daremo dettagli più approfonditi, ma oggi questo basta a ringraziare il Signore per questa piccola grazia ricevuta.

13 Agosto
Buone vacanze
2 Novembre
Del ritornare
30 Marzo
Buona Pasqua