25 Marzo 2015

Tutte le buone notizie arrivano al porto della preghiera

Tempo di lettura: < 1 minute

annunciazioneSull’Osservatore romano del 25 marzo, Manuel Nin riporta alcuni passi del secondo inno di Efrem il Siro dedicato all’Annunciazione, avvenimento che la Chiesa celebra in questo giorno di festa.

Così Efrem il Siro: «Cosa faceva colei che era casta nel momento in cui Gabriele, il messaggero, volando discese presso di lei? Lo vide nel momento della preghiera, perché anche Daniele aveva visto Gabriele durante la preghiera. Preghiera e buona novella, sua parente, è giusto che esultino vicendevolmente, come Maria ed Elisabetta sua parente».

E ancora: «Tutte le buone notizie giungono al porto della preghiera. La notizia delle notizie, causa di tutte le gioie, trovò Maria in preghiera».