11 Aprile 2014

L'austerity non sana, ma aumenta il debito pubblico

Tempo di lettura: < 1 minute

imgresIn Grecia «si è cercato di ridurre il debito tramite il rigore di bilancio, ma l’economia è crollata del 25% e ora il debito rispetto al Pil è più alto di prima». Un esempio da ricordare per evitare altri errori in futuro, secondo Joseph Stiglitz, in un’intervista rilasciata alla Repubblica l’11 aprile, nella quale critica il ricorso all’austerity come modello vincente per sanare le economie in crisi. «Trovo difficile capire quest’aria di celebrazione che si respira – ha aggiunto – Grecia, Spagna e Portogallo hanno subito una caduta del reddito per abitante peggiore che in America durante la grande depressione degli anni ’30 […] Già prima di questa crisi, c’erano prove schiaccianti che l’austerità non funziona per rispondere a situazioni di questo tipo. Ma la Germania non ha ascoltato e non ascolta».

9 Agosto
Caccia a Trump