12 Febbraio 2014

Sochi: l'inno russo cantato dal coro di un monastero

Tempo di lettura: < 1 minute

Molti hanno scritto e parlato dell’esibizione del coro della Polizia russa all’inaugurazione delle Olimpiadi di Sochi, il quale ha interpretato la canzone Get Lucky dei Daft Punk. Pochi invece hanno notato che il coro che ha intonato l’inno nazionale della Russia nel corso della stessa inaugurazione è stato quello del Сретенский монастырь, ovvero del Monastero della Presentazione del Signore al Tempio (o dell’ “incontro”) di Mosca. Tra tanti cori presenti nel Paese, Putin ha scelto quello di un monastero e di un monastero particolare, quello dedicato all’incontro del Signore con i profeti di Israele. Una scelta non casuale, che sottolinea il rapporto privilegiato che il Presidente russo sta intrattenendo con l’Ortodossia.