11 Novembre 2013

Filippine: è una catastrofe

Tempo di lettura: < 1 minute

Il tornado che ha investito le Filippine ha lasciato dietro di sé una devastazione oltre ogni previsione. Venti e mareggiate hanno flagellato villaggi e città, eradicato case e vite umane. Difficile fare una conta dei morti, che possono essere solo stimati: e tali stime porterebbero a 10.000 il numero delle vittime. Ma la devastazione porta con sé altre tragedie, di famiglie distrutte, di fame, malattie e miseria. Un flagello che attende il soccorso internazionale e l’umana solidarietà.