31 Agosto 2012

Martini è grave: "Pregate per lui"

Tempo di lettura: < 1 minute

«Un’agenzia delle 20.32 di ieri sera segnalava che le condizioni del cardinale Carlo Maria Martini, arcivescovo emerito di Milano, si sono aggravate. Il morbo di Parkinson non gli ha dato tregua in questi ultimi anni, anche se lui, lucidissimo nella mente, ma tormentato da molteplici difficoltà motorie, ha continuato a lavorare».