30 Agosto 2012

Morsi a Pechino accolto come "nuovo amico"

Tempo di lettura: < 1 minute

«Accoglienza calorosa in Cina per il presidente egiziano Mohammed Morsi, sbarcato a Pechino con una delegazione di 80 imprenditori. L’esponente dei Fratelli islamici, che ha scelto il gigante asiatico per il suo primo viaggio fuori dalla regione mediorientale, è stato definito un “nuovo amico”» negli incontri con le più alte autorità cinesi. Il governo di Pechino si è impegnato ad «aumentare i rapporti bilaterali e ad esplorare nuovi settori per l’interscambio».