20 Settembre 2013

Obama dà credito all'Iran Verso l'incontro con Rouhani

Tempo di lettura: < 1 minute

«Può aprirsi uno spazio di diplomazia, ma Teheran deve dimostrare con i fatti che rinuncia a militarizzare i suoi programmi nucleari». È un passaggio di un’intervista concessa da Barack Obama a Telemundo. Un segnale importante che arriva dopo le mosse del nuovo presidente Hassan Rouhani che sta moltiplicando i segnali di apertura al mondo. 

È sempre più probabile che i due si incontrino ufficialmente all’Onu, dove la settimana prossima è prevista l’assemblea generale e dove il presidente dell’Iran replicherà il suo messaggio distensivo. Un incontro a così alto livello sarebbe una novità, dal momento la rivoluzione khomeinista ha gelato i rapporti tra Usa e Iran. Altra novità non certo secondaria: alle Nazioni Unite Rouhani dovrebbe arrivare insieme a un parlamentare ebreo eletto nelle ultime elezioni iraniane. 

Può aprirsi uno spazio di diplomazia, per ripetere le parole di Obama.