7 Agosto 2013

Teheran, primo sì ai negoziati sul nucleare

Tempo di lettura: < 1 minute

«Pronti ad avviare negoziati seri e sostanziali senza perdite di tempo»: con queste parole il presidente iraniano Hassan Rohani inaugura una nuova stagione nei rapporti tra il suo Paese e il mondo occidentale. Motivo del contendere: il nucleare iraniano, che da almeno un decennio rischia di sprofondare il mondo in un incubo. Buone notizie dal fronte Orientale…