7 Agosto 2012

La guerra per procura in Siria

Tempo di lettura: < 1 minute

«La guerra civile siriana è anche una guerra per procura. Tra potenze regionali che cercano l’egemonia nell’area; tra potenze più o meno planetarie, che intendono allargare o mantenere le loro sfere d’influenza; tra Stati che cercano di allargare o circoscrivere i limiti dei principi di ingerenza umanitaria. Strategie che favoriscono l’impasse della soluzione diplomatica, come mostra il fallimento della missione di Kofi Annan». Così sulla Repubblica del 7 agosto.