19 Giugno 2013

Nuova alluvione a Lourdes

Tempo di lettura: < 1 minute

«Le forti piogge che sferzano la Francia da ieri hanno completamente allagato il santuario di Lourdes, nel sud del Paese, costringendo all’evacuazione di 200 pellegrini. Lo ha reso noto in una nota la prefettura della Haute-Garonne. “La situazione non e’ ancora catastrofica – si legge – ma rimaniamo vigili”». Questa la breve apparsa il 18 giugno sul sito Repubblica.it. La grotta di Lourdes, luogo in cui è apparsa la Madonna nel 1858, è al momento inagibile con un metro e mezzo di acqua all’interno. Gia’ nel 2012 il santuario era stato chiuso al pubblico, dopo che piogge torrenziali avevano provocato ingenti danni.