22 Maggio 2013

Tornado, la strage di bambini

Tempo di lettura: < 1 minute

Sono ventiquattro i morti accertati a causa del tornado che ha devastato l’area di Oklahoma City, tra cui sette bambini. La furia degli elementi ha investito la zona con una violenza inaudita, devastando edifici e strutture con facilità disarmante. È la tragedia più terribile accaduta nella regione dopo la strage del 1995, quando una bomba esplosa presso una sede dell’Fbi uccise 168 persone.