Postille

2 agosto

Accordo Hamas – Israele?

C'è aria nuova in Palestina. Sembra sia vicino un accordo tra Hamas e Israele. Una svolta. Erano giorni che la possibilità era nell'aria, nonostante gli scontri al confine della Striscia. E sembra proprio sia arrivato il momento. La lunga contesa di confine tra Israele

2 agosto

Ripristinato il vecchio confine Siria-Israele

Il generale Sergej Rudskoj, comandante delle Forze russe in Siria, ha dichiarato che Damasco ha ripreso il controllo di tutto il Sud del Paese, ripristinando la vecchia frontiera tra Siria e Israele. Il gradimento a sorpresa del falco israeliano  A sorpresa, lo sviluppo è

2 agosto

Iran e Usa: aperture e diplomazia sottotraccia

Prove di dialogo con l'Iran: ci incontreremo con gli iraniani "molto presto", ha affermato infatti Donald Trump martedì scorso, dopo che lunedì aveva dichiarato di essere pronto a dialogare con Teheran "senza precondizioni". Un uno-due che ha spiazzato i sostenitori della

1 agosto

I talebani e le trattative afghane

Il segretario di Stato Mike Pompeo ha preso una posizione singolare nei confronti del Pakistan. Intervenendo a gamba tesa, ha affermato che il Fondo monetario internazionale non deve dare seguito alla richiesta del Pakistan di un prestito di 15 miliardi. Prestito che

31 luglio

Pakistan: vince Khan, perde l’Arabia Saudita

Imran Khan è il nuovo Primo ministro del Pakistan. Il suo partito, il movimento per la Giustizia, si è imposto nelle elezioni della scorsa settimana. Decisiva la sua fama sportiva, dato che Khan è stato stella di prima grandezza del cricket,  sport nazionale. Per il

30 luglio

Gli Usa: la guerra all’Iran non è così facile…

Gli Usa stanno preparando un attacco contro l'Iran. Questa la notizia che alcuni giorni fa è rimbalzata su tutti i media internazionali, riferita da imprecisati membri del governo australiano. La Guerra all'Iran? Una boutade...  Una corbelleria, come ovvio, ché non si

30 luglio

L’Oman e il negoziato segreto Iran-Usa

Le aperture di Trump a un nuovo negoziato con l'Iran (vedi Piccolenote), che fanno seguito alla revoca del trattato siglato a suo tempo da Obama, non sono cadute nel vuoto. L'Oman e le vie segrete Usa-Teheran Nonostante la polemica costante tra i due litiganti, qualcosa,