Mondo

12 settembre 2019

I missili su Netanyahu

Il filmato di Netanyahu portato via dalla scorta durante un comizio elettorale mette a serio rischio la prosecuzione della sua avventura politica. Così titola Haaretz: "Il video di 15 secondi che potrebbe uccidere la campagna elettorale della rock star Netanyahu". Il video

11 settembre 2019

Un 11 settembre senza Bolton (e senza neocon)

La notizia che Donald Trump ha licenziato John Bolton arriva in una data simbolica, dato che consegna al mondo un 11 settembre senza neocon. La consorteria che ha preso il potere in America dopo l'attentato alla Torri gemelle e che con Bolton era tornata decisiva nella

10 settembre 2019

Trump licenzia Bolton, cambia il mondo

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha annunciato su Twitter di aver licenziato il Consigliere per la sicurezza nazionale John Bolton. “Ieri sera ho informato John Bolton che i suoi servizi non sono più necessari alla Casa Bianca. Non ero molto d'accordo con

10 settembre 2019

La Brexit, una questione britannica

Il travaglio Brexit perdura, con Boris Johnson che chiude il Parlamento, con decisione più che contestata, e tiene duro sull'uscita dalla Ue entro il 31 ottobre, nonostante la legge firmata dalla Regina che lo impedisce. Anche l'ipotesi di una nuova elezione chiesta da

9 settembre 2019

Netanyahu, le elezioni in Israele e l'impervia variabile Iran

Un incontro tra Trump e Rhouani sarebbe un "affare quasi fatto" secondo i responsabili della sicurezza di Israele, scrive Haaretz. Una convinzione maturata dopo l'incontro tra Benjamin Netanyahu e Mark Esper, avvenuto giovedì a Londra, dove il Segretario della Difesa Usa

9 settembre 2019

Afghanistan, salta la grande intesa

Collassa il negoziato tra Stati Uniti e talebani per ritirare le truppe Usa dal paese asiatico. Trump annulla il vertice segreto che doveva aver luogo a Camp David, al quale aveva invitato anche il presidente afghano, Ashraf  Ghani. Al summit si sarebbe dovuta firmare

7 settembre 2019

Putin playmaker dell'Asia, cioè globale

Gli accordi tra Nerendra Modi e Vladimir Putin al Forum di Vladivostok segnalano che l'asse Russia-India si sta consolidando, nonostante le intense pressioni americane per evitarne l'avvicinamento, che si era manifestato con l'acquisto del sistema d'arma russo S-400. Un