Mondo

1 ottobre 2019

Cenni di disgelo sull'asse Iran - Arabia Saudita. Incerto, ma...

L'Arabia Saudita apre al dialogo con l'Iran. Quella che ieri era indiscrezione oggi è qualcosa di più. A confermare il possibile disgelo, ieri annunciato dal portavoce del governo iraniano Ali Rabiei - secondo il quale i sauditi avrebbero inviato messaggi distensivi

1 ottobre 2019

L'incontro Kissinger-Lavrov e l'asse Clinton-neocon

A margine dell'Assemblea plenaria dell'Onu il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov ha incontrato Henry Kissinger. Notizia che val la pena riferire, perché i due hanno sicuramente discusso di come attenuare le tensioni Est-Ovest, dato che Kissinger sostiene tale necessità

30 settembre 2019

Il principe saudita: la guerra all'Iran? Una catastrofe

Il principe ereditario saudita Mohamed Bin Salman ha affermato che una guerra contro l'Iran sarebbe una "catastrofe". "Le forniture di petrolio sarebbero interrotte - ha detto in un'intervista alla CBS - e l'oro nero raggiungerebbe prezzi inimmaginabili, come mai visto prima

30 settembre 2019

Lo schema Gantz è inceppato. Ora lo stallo favorisce Netanyahu

Israele è in stallo. Le elezioni hanno confermato le previsioni: Netanyahu non ha vinto, ma il meccanismo che doveva perderlo non è scattato né sembra destinato a scattare. Se perdura così, il premier, non vincente alle urne, potrebbe aver vinto nella sostanza. Infatti,

27 settembre 2019

L'impeachement travolge le possibilità di pace Iran-Usa

L'assemblea generale della Nazioni Unite di fine settembre si era aperta nel segno della speranza. Tante le opportunità per risolvere la crisi mediorientale, ma tutto è naufragato a causa dalla marea montante che sembra dover sommergere la presidenza Trump. L'Iran aveva

27 settembre 2019

Trump a Zelensky: spero che l'Ucraina faccia la pace con la Russia

Nell'incontro tra Trump e il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, tenutosi a margine dell'Assemblea generale dell'Onu, il presidente americano ha più volte espresso l'auspicio che l'Ucraina si rappacifichi con Mosca e con Putin (vedi report della Casa Bianca). Nella bufera

26 settembre 2019

L'impeachement e il ritorno della Clinton

Mentre monta la polemica contro Trump e forte spira il vento dell'impeachement,  il presidente Usa si incontra con quello ucraino Volodymyr Zelensky, suo interlocutore della telefonata che ha suscitato tale putiferio. Una telefonata - il cui report è stato reso pubblico