Mondo

7 ottobre 2019

Trieste, Parigi: la polizia nel mirino

Giovedì scorso un agente di polizia, Michael Harpon, ha ucciso quattro colleghi a Parigi. Due giorni dopo, sabato, un uomo di origini dominicane ha assassinato altri due agenti a Trieste. Due eccidi inquietanti, avvenuti in rapida successione, che hanno in comune non solo

5 ottobre 2019

Il climate-change come arma di distrazione e distruzione di massa

Il climate-change come arma di distrazione di massa. Questo il senso di un articolo di Anshel Pfeffer su Haaretz, che commenta una dichiarazione sull'ultima assemblea generale dell'Onu di Danny Danon, ambasciatore di Israele presso le Nazioni Unite. Il climate-change, ha

5 ottobre 2019

Una guerra Iran-Israele non è nell'orizzonte immediato

"Una guerra tra Iran e Israele non è imminente". Così Amos Harel su Haaretz. Cenno che conforta in mezzo a tanti segnali oscuri. Il cronista israeliano accenna alla recente denuncia delle autorità iraniane, che affermano di aver sventato un complotto arabo-israeliano volto

3 ottobre 2019

In Iraq soffia il vento del regime-change

L'Iraq è sconvolto da una improvvisa sollevazione popolare, iniziata circa tre giorni fa. Migliaia di manifestati hanno imperversato in diverse città. Le proteste sono dirette contro la corruzione e le scelte politiche del governo. Finora si sono registrati 21 morti negli

3 ottobre 2019

Bolton bombarda Pyongyang e Trump

Riprenderanno a domani i colloqui tra Stati Uniti e Corea del Nord: ad annunciarlo sono state fonti ufficiali di Pyongyang e di Washington. Si riprende dunque a tessere la tela interrotta dopo il fallimento del vertice di Hanoi. In una nota precedente avevamo spiegato come

2 ottobre 2019

Arabia Saudita: luce verde all'Iraq per mediare con l'Iran

L'Arabia Saudita ha dato luce verde al Primo Ministro iracheno Adel Abdul Mahdi per organizzare un incontro con l'Iran. A rivelarlo è Abbas al-Hasnawi, funzionario del governo iracheno, a Middle East Eye. "La leadership irachena ha canali con entrambe le parti. I nostri

2 ottobre 2019

Gli scontri di Hong Kong oscurano i 70 anni della Cina

Come previsto, la giornata in cui Pechino ha celebrato il 70° della nascita della Repubblica popolare cinese è coincisa col picco delle proteste a Hong Kong. I manifestanti hanno alzato il livello dello scontro. Un’escalation cui ha contribuito il colpo di pistola