Mondo

27 luglio 2020

Duterte: le Filippine non faranno guerra alla Cina

Rodrigo Duterte ha affermato che le Filippine non hanno "altra scelta che trattare le controversie nel Mar Cinese Meridionale attraverso la diplomazia perché l'alternativa è di andare in guerra con la Cina" (Reuters). Parole importanti quelle del presidente delle

24 luglio 2020

Jet Usa contro un aero civile dell'Iran. Disastro evitato, ma...

Un aereo civile iraniano con 150 passeggeri a bordo è stato quasi abbattuto da una spericolata azione dell'aviazione militare americana. L'aereo civile della Mahan Air, una compagnia area privata iraniana, stava sorvolando i cieli della Siria quando è stato avvicinato da due

23 luglio 2020

Usa-Cina: tra le tensioni, Esper annuncia una visita a Pechino

Washington annuncia la chiusura immediata del consolato cinese di Houston perché reo di spionaggio contro gli Stati Uniti. La Cina ha protestato contro la decisione, chiedendo di esibire prove dell'accusa, ma tant'è. Lo scontro Usa-Cina si apre a un nuovo capitolo. Houston,

23 luglio 2020

Le Big Tech e la selezione dell'informazione

Un guasto tecnico di Google ha chiuso per alcune ore agli utenti alcuni siti della destra repubblicana Usa. Per alcune ore sono stati oscurati Infowars, Breitbart, The Daily Caller, Newsbusters, The Bongino Report, Human Events, e l'aggregatore di notizie the Drudge

22 luglio 2020

Usa-Cina: Trump apre, Pompeo chiude

Trump apre a una collaborazione con la Cina per il coronavirus. Lo fa implicitamente, ma con la decisione del caso. Nel briefing con la stampa gli è stato infatti chiesto se gli Usa sarebbero disposti a lavorare anche con la Cina sul vaccino, e lui ha risposto che l'America è

22 luglio 2020

Brexit: nessuna ingerenza russa nel referendum

La Russia non ha interferito nel referendum sulla Brexit. Il verdetto è arrivato ieri, dopo un'attenta inchiesta da parte dei servizi segreti di Londra, che nel loro rapporto conclusivo hanno constatato che non esistono "prove concrete di un'intromissione russa nel voto sulla

21 luglio 2020

Epstein: nuovo sangue

Ancora sangue sul caso Epstein, il miliardario pedofilo perito in una prigione di New York. Un uomo armato ha ucciso il figlio del procuratore distrettuale Esther Salas, alla quale recentemente era stato affidato il caso di alcuni clienti della Deutsche Bank che avevano