Mondo

22 giugno 2017

Macron e i neocon

  Intervista fiume di Emmanuel Macron a Stefano Montefiori, pubblicata sul Corriere della Sera del 22 giugno. Nella quale il nuovo presidente francese ripete il suo refrain sul rinascimento francese ed europeo del quale sarebbe portatore.   Al di là dell'esercizio di grandeur, proprio

21 giugno 2017

Jet Nato minaccia ministro Difesa russo

«Un F-16 della Nato ha tentato di avvicinare l'aereo sui cui volava il ministro della Difesa russo Serghei Shoigu nei cieli sopra le acque del mar Baltico. Lo riporta Ria Novosti. Ma un caccia russo Su-27 è intervenuto e si è interposto fra l'aereo su cui volava il ministro e il jet della

16 giugno 2017

Iran e Cina: esercitazione navale congiunta

«Le Marine militari di Iran e Cina daranno il via ad una serie di esercitazioni nello stretto di Hormuz e nel Mare dell’Oman a partire dal prossimo 18 giugno. L’annuncio è stato dato ieri sera dell’ammiraglio Hossein Azad, comandante della Prima base militare iraniana, in una conferenza

13 giugno 2017

La Cina si compra Panama (e isola ancora di più Taiwan)

«Panama ha annunciato che interromperà le proprie relazioni diplomatiche con Taiwan [...] Il presidente di Panama Juan Carlos Varela ha annunciato la decisione con un discorso televisivo, spiegando che è «la direzione giusta per il paese». L’annuncio è stato accompagnato da un

10 giugno 2017

Il Russiagate registrato?

«I vertici della commissione intelligence della Camera che indaga sul Russiagate hanno scritto al consigliere legale della Casa Bianca per chiedere se la presidenza ha registrazioni o memo delle conversazioni con l’ex capo dell’Fbi. La richiesta è stata avanzata al consigliere della Casa

9 giugno 2017

Raqqa: le ambiguità della lotta al Terrore

A Raqqa, «invece di eliminare i terroristi, responsabili della morte di centinaia di migliaia di civili siriani, la coalizione internazionale diretta dagli Stati Uniti, e le forze democratiche siriane (milizie composte dai cosiddetti ribelli siriani e da curdi ndr.), hanno trovato un'intesa

8 giugno 2017

Omran o della fake news

Qualcuno ricorderà il piccolo Omran: è il bambino immortalato nella foto di sinistra. Una immagine che ha fatto il giro del mondo, attirando l'ignominia sul regime siriano, colpevole di aver bombardato la sua casa. Uno foto diventata presto il simbolo degli orrori commessi dal regime

8 giugno 2017

L’attentato a Teheran è una dichiarazione di guerra all’Iran

«Gli attacchi di ieri a Teheran non semplificano le cose in una regione che è sempre più nel caos. Dopo la presa di posizione di Donald Trump in favore dell'Arabia saudita, la percezione degli iraniani è che se pure gli attentati portano la firma dell'Isis, dietro c'è la mano di Ryad: li

7 giugno 2017

Di sponsor del Terrore

«Che il Qatar abbia appoggiato il terrorismo non è un'affermazione falsa. Ma se lo dice l'Arabia Saudita, diventa piuttosto ridicola [...] perché l'Arabia saudita da tempo diffonde in tutto il mondo il wahabismo (un ramo radicale del sunnismo ndr.), e cioè una versione decisamente estrema

2 giugno 2017

Noriega e il Mossad

Una curiosa spy story è stata rivelata di recente dal giornale israeliano Yedioth Ahronth: «L'ex dittatore militare panamense Manuel Noriega, morto all'inizio di questa settimana all'età di 83 anni, ha avuto legami segreti» con l'intelligence israeliana «e ha fornito assistenza in