Come in cielo

28 ottobre 2014

Sebastiano e l’imperatore

San Sebastiano, la cui statua – realizzata da Giuseppe Giorgetti (metà del XVII secolo) – e le cui reliquie si trovano nell’omonima Basilica romana di via Appia, fu, secondo la tradizione, amico dell’imperatore Diocleziano (284-305). Del quale era anche una sorta

17 settembre 2014

L'11 settembre 1595 e il miracolo della pace

Primi di maggio del 1865, Oratorio di Valdocco, Torino. don Giovanni Bosco sta ultimando un piccolo libro: si tratta del fascicolo per il mese di giugno delle «Letture Cattoliche» intitolato La Pace nella Chiesa, ossia il Pontificato di S. Eusebio e S. Melchiade, ultimi

14 luglio 2014

Tutto è sempre grazia. La continuità è data sempre da un nuovo inizio

Don Tommaso Latronico era un carissimo amico di don Giacomo Tantardini. L'uno in Basilicata, parroco a Nova Siri, l'altro sacerdote a Roma ma di natali ambrosiani, erano stati afferrati dallo stesso destino che li aveva fatti cristiani e sacerdoti. Ma forse mai la loro unità

3 giugno 2014

Quell'oratorio nel cuore dell'Africa che rimanda a un cuore romano

Un paesino sperduto in una terra lontana: Africa, Burundi, Kigamba, provincia di Cankuzo. Sperduto eppure così caro al cuore, perché in questo lontano villaggio africano è stato intitolato un oratorio a don Giacomo Tantardini, a due passi dalla chiesa, anch’essa costruita

14 maggio 2014

Maria, Salus Populi romani

Il primo atto compiuto da papa Francesco dopo la sua elezione al Soglio di Pietro è stato quello di rendere omaggio all’icona di Maria Salus Populi Romani e quell’icona volle a San Pietro in occasione della veglia di preghiera per la pace in Siria, il 7 settembre 2013. Con

19 aprile 2014

La Pasqua e la predilezione del Signore

Pubblichiamo un’omelia tenuta da don Giacomo Tantardini, a Rocchette, in occasione della Veglia di Pasqua del 2009.

 

Alle donne che vanno al Sepolcro l’angelo dice: “non abbiate paura voi”. Sant’Ambrogio commenta questo “voi”, “non abbiate paura voi”…

25 marzo 2014

San Buon Ladrone

Il 25 marzo, nella solennità dell'Annunciazione, la Chiesa fa memoria dell’inizio della salvezza, quando l'Angelo annuncia a Maria la nascita di Gesù. Ed è bellissimo che, lo stesso giorno, la Chiesa ricordi il santo Buon Ladrone, lui che Gesù portò per primo in