Mondo
11 aprile 2020

Il NYT contro la politica muscolare Usa in Venezuela

Attraverso il dispiegamento di una flotta degli Stati Uniti "nei Caraibi, l'amministrazione Trump ha alzato il tiro nel suo confronto con il dittatore venezuelano Nicolás Maduro. Negli ultimi 15 mesi, l'amministrazione ha esercitato la 'massima pressione' sul regime di Maduro, con la speranza che i vertici dell'esercito - il principale pilastro di sostegno del regime - si

Mondo
11 aprile 2020

Pandemia: 11 aprile 2020, è finita l'Unione europea

I ministri della finanze dell'Unione europea trovano un compromesso tanto al ribasso che in realtà serve solo a mascherare quanto realmente accaduto, cioè che di aiuti ai Paesi del Sud non se ne parla. Tanti i retroscena, tra cui spicca la criminale cedevolezza del nostro ministro, tal Gualtieri. Ma le responsabilità sono più ampie del personaggio. Al di là delle

Riquadri
10 aprile 2020

Nicola Pisano, Crocifissione

Il pulpito del Battistero di Pisa è un capolavoro di Nicola Pisano firmato e datato 1260. Sono cinque le scene scolpite ad altorilievo per il parapetto, e tra queste c’è la Crocifissione. Lo stile di Nicola, che poi trasmetterà a suo figlio, il grande Giovanni Pisano, è uno stile intenso: lo scalpello entra nella pietra senza concedersi pause e senza lasciare

Mondo
9 aprile 2020

Coronavirus: una catastrofe annunciata e negata

L'allarme coronavirus c'è stato, ma è rimasto inascoltato. L'Abc rivela che il National Center for Medical Intelligence (NCMI), organo dell'Us Army, già a novembre aveva avvertito che una catastrofe si stava abbattendo sul mondo, dato quanto stava accadendo a Wuhan. Secondo le fonti anonime che hanno dato la notizia alla Abc, il rapporto era stato redatto in base "ad

Mondo
9 aprile 2020

Il New York Times e la crudeltà dell'Unione europea

"L'Unione europea non è adatta alle crisi. I suoi 27 membri sono felici di nutrirsi della depressione comune nei periodi di sole, ma le tempeste tendono a trasformarli in rivali litigiosi. Il crollo finanziario del 2008 e la successiva crisi dei rifugiati restano memorabili per le aspre recriminazioni e la disunità. Sta succedendo ancora una volta con il Covid-19, questa

Mondo
8 aprile 2020

No all'annessione: l'appello di alcune comunità ebraiche Usa

Mentre Israele fronteggia il flagello del virus, le trattative tra Netanyahu e Gantz per il governo di unità nazionale stanno affrontando il nodo cruciale dell'annessione di parte della Cisgiordania a Tel Aviv. A quanto pare, Gantz, che in un primo tempo si era opposto, sostenendo invece la necessità che il nuovo governo nei prossimi mesi dovesse affrontare esclusivamente

Mondo
8 aprile 2020

L'Unione europea ha perso la sua ultima occasione?

Ancora una fumata nera alla Ue, dove si sta dibattendo il modo col quale modulare il sostegno ai Paesi caduti in disgrazia economica a causa del coronavirus. La querelle è ampiamente chiara a tutti: da una parte si invoca la solidarietà della comunità europea, dall'altra si tiene duro a negarla in nome di una giustizia superiore che si può sintetizzare nel detto: "Chi è

Mondo
7 aprile 2020

Kissinger: senza convergenze globali sarà incendio globale

"I leader del mondo stanno affrontando la crisi [coronavirus, ndr.] su una base fondamentalmente nazionale, ma gli effetti dissolutivi della società che saranno causati del virus non conoscono confini. Mentre l'aggressione alla salute umana - si spera - sarà temporaneo, lo sconvolgimento politico ed economico che ha scatenato potrebbe durare per generazioni". "Nessun

Mondo
6 aprile 2020

Cina e Israele in aiuto alla Palestina e la propaganda anti-Pechino

Una società cinese e una israeliana hanno annunciato una joint venture per creare un laboratorio per fare test-coronavirus ai palestinesi, sia quelli residenti in Cisgiordania sia a Gaza. A dare la notizia è Timesofisrael, che riferisce anche di aiuti cinesi destinati in Israele: 11 aerei partiti dal Celeste Impero hanno sbarcato in Israele attrezzature mediche per

Mondo
4 aprile 2020

Israele, l'unità nazionale e l'annessione della Cisgiordania

Mentre il morbo coronavirus morde le carni a Israele, i negoziati per un nuovo governo stanno andando avanti faticosamente. Al di là della disputa su chi debba ricoprire ruoli nei vari ministeri, pure motivo di accesa controversia, il tema che sta dominando la trattative tra i due principali partiti, Likud e Khaol Lavan, è quello dell'annessione della Cisgiordania, alla