Mondo
7 novembre 2019

Trump e la «resistenza» del Deep State

"Noi siamo la resistenza", con questo titolo, alcuni giorni fa, il New York Times ha sdoganato il Deep State americano, composto da intelligence, sicurezza, funzionari pubblici e altro e più oscuro, che sta muovendo guerra a Donald Trump. Non una "cabala", recita il titolo del NYT, ma funzionari che servono quell'America che il tycoon prestato alla politica sta

Mondo
4 novembre 2019

Capitalismo 2.0: l'era della sorveglianza via web

Non solo la privacy, ma anche il nostro libero arbitrio viene minacciato dai giganti tecnologici, secondo il libro “The age of surveillance capitalism. The Fight For a Human Future at the New Frontier of Power”. Pubblicato a gennaio 2019 da Shoshana Zuboff, sociologa e professoressa emerita della Harvard Business School, il libro dettaglia come le Big Tech si

Mondo
4 novembre 2019

L'esercito Usa vuole porre fine alle guerre infinite

La maggior parte dei veterani delle "guerre infinite" sostengono la decisione di Trump di porre fine ai tanti conflitti iniziati dagli Usa dopo gli attentati alle Torri Gemelle. È quanto rivelato da recenti sondaggi resi pubblici dal New York Times. Una ribellione sorda alla politica muscolare dispiegata dagli Stati Uniti nel post 11 settembre che risulta in costante

Mondo
4 novembre 2019

Ebola, l'ultimo flagello del mattatoio-Congo (1)

L'ebola dilaga nella Repubblica democratica del Congo. Precisamente nelle regioni del Nord-Est, cuore di tenebra dell'Africa e del mondo. Da qui proviene il coltan del pianeta, indispensabile per costruire i nostri cellulari, i nostri computer, le loro armi... Non solo, sotto la sua terra rossa, più rossa oggi per il tanto sangue versato, immani ricchezze: oro e diamanti e

Notes
2 novembre 2019

Del ritornare

Finito l'impedimento che ci ha allontanato dal nostro lavoro, comunichiamo ai nostri lettori che Piccolenote riprende a raccontare il mondo, a suo modo e con i suoi tempi (si inizia col riguardar le cose, per scrivere serve tempo e riflessione). Avevamo scritto di un impedimento passeggero. Non è stato così e ce ne scusiamo. All’impedimento si è aggiunto altro e più

Mondo
29 ottobre 2019

Inciampi

E' da venerdì che non pubblichiamo nulla, non per mancanza di argomenti ma per un piccolo impedimento. Ci scusiamo per il disagio e contiamo di riprendere il nostro lavoro da domani.

Mondo
25 ottobre 2019

Yemen: 7.300 bambini uccisi o gravemente feriti nella guerra

Da quando è iniziato il conflitto in Yemen "sono stati uccisi o feriti gravemente 7.300 bambini". Si tratta di numeri "verificati", ma il bilancio è molto più grave, dato che tanti sono i casi non registrati. Così Henrietta Fore, direttore esecutivo dell'Unicef, il 15 maggio del 2019 al Consiglio di Sicurezza dell'Onu. Una denuncia ieri ripetuta da Sara Beysolow

Mondo
25 ottobre 2019

Libano, Iraq: il nuovo vento della Primavera araba

Iraq e Libano sono preda di ondate di proteste parallele: la gente scende in piazza per manifestare contro la corruzione del governo, chiedendone le dimissioni. Come accade per Hong Kong: non ci sono leader, la gente si muove "spontaneamente", comunica e si organizza tramite la rete. Convergenze parallele: sia l'Iraq sia il Libano da tempo sono sotto stretta

Mondo
24 ottobre 2019

Siria: i curdi ringraziano Putin

Mazloum Abdi, Capo di Stato maggiore delle Syrian Defence Forces, ha ringraziato "il presidente Vladimir Putin e la Federazione Russa per il loro impegno per porre fine alla guerra nelle nostre regioni e per aver risparmiato ai civili tale flagello". Questo il contenuto di una conversazione telefonica tra Abdi e il ministro della Difesa russo Sergey Shoigu (Sdf press

Mondo
23 ottobre 2019

Israele: allarme per un possibile assassinio politico

C'è allarme in Israele per l'eventualità di un assassinio politico. Gli obiettivi sarebbero politici e giornalisti antagonisti di Netanyahu, ma anche magistrati. Tra questi, Avigdor Liberman, Benny Gantz e il procuratore generale Avichai Mendelblit, il quale deve decidere la sorte giudiziaria dell'ex premier. A rivelare l'allarme diramato dalla polizia allo Shin Bet,