Mondo
31 marzo 2020

Putin invia aiuti agli Usa. Trump ringrazia

"Abbiamo avuto ottimi rapporti con molti Paesi. La Cina ci ha inviato alcune cose, il che è stato fantastico. La Russia ci ha inviato un notevole volume di aiuti, attrezzature mediche, il che è stato molto bello". Così Donald Trump al briefing di lunedì sul coronavirus. Abbiamo dedicato la precedente nota alla telefonata intercorsa tra Trump e Putin. Potevamo

Mondo
31 marzo 2020

Coronavirus e petrolio: Trump chiama Putin

Trump ha telefonato a Putin. Dopo la conversazione telefonica con Xi Jinping, il presidente americano chiama anche il suo omologo di Mosca (Ria Novosti). Focus della conversazione, come ha anticipato Trump ai media americani, è stato il coronavirus, ma anche il precipitare sfrenato dei prezzi del petrolio, che sta mettendo a dura prova la produzione americana. Tutte le

Mondo
30 marzo 2020

Tremonti, il coronavirus e la religione della Finanza

La crisi del coronavirus ha investito il mondo e un mondo è finito. Ne nascerà un altro, forse migliore, almeno negli auspici, diverso da quello nel quale il liberalismo selvaggio ha fatto strame di popoli e destini, che il flagello ha fatto collassare non solo per la sua portata devastante, ma perché era tanto marcio che al primo stormir di fronda è venuto giù. Così

Mondo
30 marzo 2020

Coronavirus e Big Pharma: i profitti più importanti della salute?

L'economia mondiale è stata messa in ginocchio dalla crisi sanitaria causata dal Coronavirus, eppure un settore non solo resiste al colpo, ma ne risulta rafforzato. Le industrie farmaceutiche, afferma Gerald Posner autore di “Pharma: Greed, Lies and the Poisoning of America" su The Intercept, “considerano il Covid-19 un’opportunità di business unica”. La

Mondo
28 marzo 2020

La Cina ci invia nuovi aiuti e la Russia annuncia una medicina

La Cina ha donato all'Italia il tocilizumab, informa la Croce rossa italiana. Il farmaco che sembra avere effetti positivi sui pazienti affetti da coronavirus allo stadio avanzato, ripristinando, in tutto o in parte, la funzionalità polmonare compromessa dalla malattia. Cina for Italy and Spain Una terapia provata da cinesi e oncologi napoletani con risultati

Mondo
28 marzo 2020

Siria: il principe degli Emirati arabi chiama Assad

Il  principe ereditario degli Emirati Arabi Uniti Mohammed bin Zayed, l'uomo forte di Abu Dhabi, ha telefonato al presidente siriano Bashar al Assad, una conversazione telefonica riportata dall'Agenzia di stampa siriana Sana. Tema del dialogo l'emergenza coronavirus, che non ha risparmiato il Medio oriente e la tormentata Siria, devastata da nove anni di guerra, che

Mondo
28 marzo 2020

Gantz-Netanyahu: l'accordo a sorpresa è lacerante

Benjamin Netanyahu e il suo rivale centrista Benny Gantz siglano un accordo per un governo di unità nazionale, che dovrà affrontare la crisi del coronavirus ed evitare di portare Israele a una ulteriore, quarta elezione consecutiva. Non sono ancora chiari i termini dell'accordo, ad oggi è chiaro solo che Netanyahu resterà premier, non più dunque di un governo di

Mondo
27 marzo 2020

Trump e Xi Jinping: collaboriamo contro il coronavirus

Una telefonata storica quella intercorsa ieri tra Trump e Xi Jinping. Storica perché tanti ambiti americani avevano fatto di tutto perché non avvenisse. Perché si perpetuasse, anche durante la devastante crisi del coronavirus, lo stolido antagonismo tra le due superpotenze. Trump aveva già mandato un segnale in tal senso, contraddicendo i suoi. E ieri ha alzato la

Mondo
27 marzo 2020

Gli eurobond negati e il ritorno del Drago

Il Nord Europa non cede sugli eurobond, che è l'unico modo per salvare l'Italia.  Ma vediamo anzitutto cosa è successo. Al vertice europeo si doveva agire per contrastare la crisi economica innescata dal coronavirus. Otto Paesi, tra cui la Francia, avevano chiesto l'emissione di eurobond o in alternativa i coronabond (cioè eurobond d'emergenza). Il niet

Mondo
26 marzo 2020

Il virus cinese e l'ira funesta per gli aiuti sino-russi a Roma

Cellulari e computer italiani ieri sono stati inondati da un vecchio filmato, una vecchia puntata di Leonardo, del 2015, che raccontava di ricerche sul virus Sars in un bio-laboratorio sito a Wuhan. Video che suggerisce l'idea che il coronavirus sia stato creato nel laboratorio strategico in questione, sfuggendo al controllo degli scienziati cinesi (anche se a tali