22 luglio 2020

I Nazisti e le brutali esecuzioni dei bambini

nazistiInteressante articolo di Ria Novosti dal titolo “Le brutali esecuzioni di bambini: come i nazisti hanno cercato di distruggere il futuro della Russia”.

Durante gli anni della guerra, i nazisti assassinarono centinaia di migliaia di bambini sovietici nei territori occupati dell’URSS. Uno studio sugli archivi regionali consente di chiarire la portata e le circostanze di tali crimini.

In occasione della Giornata internazionale dei bambini, RIA Novosti ha pubblicato un’intervista con il decano del Dipartimento di studi archivistici presso l’Istituto dell’Archivio storico dell’Università statale russa per le discipline umanistiche, Elena Malysheva.

“Per distruggere il nostro Stato, i nazisti hanno tentato di distruggere il nostro futuro – i bambini erano la cosa più pericolosa per il nemico”, sottolinea la Malysheva.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPrint this page