12 ottobre 2012

Sui conti di Maruccio l'ombra del riciclaggio, s'indaga su 60 bonifici

Nubi oscure sul destino di Vincenzo Maruccio, indagato per peculato dalla procura di Roma. Il capogruppo dell’Italia dei Valori alla Regione Lazio, che ha lasciato la carica a seguito di un ultimatum di Antonio di Di Pietro, dovrà rispondere di una serie di bonifici la cui destinazione non è chiara. L’ipotesi è che abbia usato i soldi destinati dalla Regione per il finanziamento al suo partito per altro o, forse, per altri. Intanto resta il mistero su Norberto Spinucci, ex tesoriere della Regione Lazio che ha lavorato a lungo a fianco di Maruccio, da tempo sparito dall’attività politica.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPrint this page