Mondo

24 dicembre 2015

L’Urss e la strumentalizzazione di un tragico errore

«Un documento declassificato giapponese ha rivelato che nel 1983 gli Stati Uniti hanno segretamente informato il Giappone che la Korean Air Boeing-747 è stato abbattuto sopra l’Unione Sovietica

per sbaglio. Ufficialmente Washington ha sempre accusato Mosca di aver intenzionalmente abbattuto l’aereo passeggeri».

 

«Il Ministero degli Esteri giapponese ha declassificato documenti diplomatici di oltre 30 anni fa relativi a uno dei disastri aerei più terribili della storia, l’abbattimento della Korean Air Lines ‘Boeing 747-230B su Sakhalin,
Tokyo ha rivelato che due mesi dopo la catastrofe, un alto funzionario dell’amministrazione statunitense aveva confidenzialmente informato i diplomatici giapponesi che l’Unione Sovietica aveva scambiato il velivolo sfortunato con un aereo da ricognizione americano». La rivelazione è stata ripresa da Russia Today.

 

Nota a margine. Notizia interessante non solo per quanto riguarda il passato, ma anche il presente. Perché dà una idea di come funzionano certi meccanismi internazionali e della politicizzazione di certe controversie.