Mondo
8 aprile 2020

No all'annessione: l'appello di alcune comunità ebraiche Usa

Mentre Israele fronteggia il flagello del virus, le trattative tra Netanyahu e Gantz per il governo di unità nazionale stanno affrontando il nodo cruciale dell'annessione di parte della Cisgiordania a Tel Aviv. A quanto pare, Gantz. che in un primo tempo si era opposto, sostenendo invece la necessità che il nuovo governo nei prossimi mesi dovesse affrontare esclusivamente

Mondo
8 aprile 2020

L'Unione europea ha perso la sua ultima occasione?

Ancora una fumata nera alla Ue, dove si sta dibattendo il modo col quale modulare il sostegno ai Paesi caduti in disgrazia economica a causa del coronavirus. La querelle è ampiamente chiara a tutti: da una parte si invoca la solidarietà della comunità europea, dall'altra si tiene duro a negarla in nome di una giustizia superiore che si può sintetizzare nel detto: "Chi è

Mondo
7 aprile 2020

Kissinger: senza convergenze globali sarà incendio globale

"I leader del mondo stanno affrontando la crisi [coronavirus] su una base fondamentalmente nazionale, ma gli effetti dissolutivi della società che saranno causati del virus non conoscono confini. Mentre l'aggressione alla salute umana - si spera - sarà temporaneo, lo sconvolgimento politico ed economico che ha scatenato potrebbe durare per generazioni". "Nessun Paese,

Mondo
6 aprile 2020

Cina e Israele in aiuto alla Palestina e la propaganda anti-Pechino

Una società cinese e una israeliana hanno annunciato una joint venture per creare un laboratorio per fare test-coronavirus ai palestinesi, sia quelli residenti in Cisgiordania sia a Gaza. A dare la notizia è Timesofisrael, che riferisce anche di aiuti cinesi destinati in Israele: 11 aerei partiti dal Celeste Impero hanno sbarcato in Israele attrezzature mediche per

Mondo
4 aprile 2020

Israele, l'unità nazionale e l'annessione della Cisgiordania

Mentre il morbo coronavirus morde le carni a Israele, i negoziati per un nuovo governo stanno andando avanti faticosamente. Al di là della disputa su chi debba ricoprire ruoli nei vari ministeri, pure motivo di accesa controversia, il tema che sta dominando la trattative tra i due principali partiti, Likud e Khaol Lavan, è quello dell'annessione della Cisgiordania, alla

Mondo
3 aprile 2020

Emergenza coronavirus: Trump e Biden pronti a parlarsi

Trump sembra sia in procinto di parlare col suo, ancora eventuale, sfidante alla Casa Bianca sul coronavirus. Un'iniziativa che nasce dal suo antagonista Joe Biden, o forse da qualcuno del suo entourage, che Trump ha accolto con favore. Biden, come tutti i democratici, ha aspramente criticato l'approccio di Trump al coronavirus, che ora sta letteralmente flagellando

Mondo
3 aprile 2020

Coronavirus: la Palestina aiuta Israele

Israele ha chiesto aiuto ai palestinesi per affrontare il coronavirus. A dare la sorprendete notizia una fonte più che autorevole, Yossi Cohen, il capo del Mossad, l'intelligence di Tel Aviv.

A dare la notizia è stato Yedioth Ahronoth, ripreso dal al Manar, che dettaglia come il premier Benjamin Netanyahu avesse chiesto aiuto alla Germania e alla Francia, ma senza esito,

Mondo
2 aprile 2020

Coronavirus: le Agenzie Usa avevano previsto tutto

"Anthony S. Fauci, direttore dell'Istituto nazionale per le allergie e le malattie infettive, ha affermato che 'non c'è dubbio' che Donald Trump dovrà affrontare un focolaio di una malattia infettiva a sorpresa durante la sua presidenza". Inizia così un articolo di Healio dell'11 gennaio del 2017 (fatidico 11...), che riportava quanto emerso in un convegno

Mondo
1 aprile 2020

L'Iran dona test anti-virus agli Usa

Nel flagello coronavirus, cenni sorprendenti, come quello che vede l'Iran inviare apparecchi per test anti-virus agli Stati Uniti. L'inattesa donazione è avvenuta tramite l'ambasciata svizzera a Teheran, che rappresenta gli interessi Usa nel Paese (al Manar). Ciò avviene mentre gli Stati Uniti hanno salutato il dilagare del coronavirus in Iran (fino a pochi giorni fa il

Mondo
31 marzo 2020

Draghi e il Trono di spade

"Ormai solo Draghi ci può salvare". È il titolo disperato di una nota del Sole 24Ore che riecheggia quanto si auspica in certe stanze del potere di un'Italia preda del coronavirus e dalla crisi economica. Giancarlo Mazzuca, tale lo scrivente, ha il merito di essere chiaro sull'ipotesi di una candidatura di Draghi a Palazzo Chigi, annunciata con l'intervista al Financial